Giovedì 23 Dicembre 2010

Calcio/ L'Inter caccia Benitez, due coppe in 5 mesi non bastano

Roma, 23 dic. (Apcom) - Due coppe vinte in meno di cinque mesi di Inter. L'avventura di Rafa Benitez sulla panchina dei nerazzurri è durata poco, ma abbastanza per sollevare due trofei al cielo che, evidentemente, non sono bastati al presidente Massimo Moratti per far continuare il rapporto lavorativo con il 50enne tecnico madrileno. Benitez non conoscerà il panettone milanese, probabilmente a causa dello sfogo di Abu Dhabi, al termine del mondiale per club vinto, in cui lo spagnolo metteva alle strette la società nerazzurra chiedendo nuovi giocatori, maggiore rispetto e più operatività all'interno della società. L'avventura di Benitez sulla panchina dell'Inter termina con una gara di supercoppa italiana vinta contro la Roma; una sconfitta in supercoppa europea contro l'Atletico Madrid; 6 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte in campionato; 3 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte in Champions League; due vittorie nel mondiale per club contro Seongnam e Mazembe. Di fatto, Benitez non ha mai conosciuto la Coppa Italia. Nella sua carriera Benitez ha allenato anche Valencia e Liverpool. Vanta infatti anche due Liga e una coppa Uefa con il Valencia; una F.A. Cup, un Community Shield, una Champions League e una supercoppa europea con il Liverpool. E sulla sponda rossa del Mersey si sogna: Benitez, rimasto legatissimo ad Anfield, è tornato a Liverpool per le vacanze di Natale. Buona parte dei tifosi lo vede come il salvatore dei Reds, al posto di Roy Hodgson, e sogna un regalo di Natale tutto spagnolo. Nelle vie di Liverpool si alza alto il canto natalizio "All i want for Christmas is Rafa...".

CAW

© riproduzione riservata