Giovedì 23 Dicembre 2010

Amb. Svizzera/ Frattini: ferma condanna per atto violenza

Roma, 23 dic. (Apcom) - "Siamo pienamente solidali con l'Ambasciatore svizzero e con tutto il personale di quella Rappresentanza diplomatica, oggetto di un deplorevole atto di violenza che merita la nostra più ferma condanna": lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, Franco Frattini, commentando l'esplosione del pacco bomba all'Ambasciata svizzera. Frattini han infine sottolineato che "al sentimento di sincera solidarietà verso gli amici svizzeri si accompagna l'augurio che il dipendente della Rappresentanza diplomatica rimasto ferito possa giungere al più presto a un pieno recupero".

Red-Mgi

© riproduzione riservata