Sabato 25 Dicembre 2010

Governo/ Casini: Sbagliato attacco Berlusconi alla magistratura

Roma, 25 dic. (Apcom) - L'attacco del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi alla magistratura "è sbagliato, non è il momento di attaccare istituzioni dello stato. Ci sono state, è vero, delle schegge impazzite politicizzate della magistratura, ma guai a confondere questo con il corpo della magistratura italiana che è un corpo sano". Lo ha detto il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, a 'Sky Tg24'. "L'alleanza del terzo polo nasce da un'analisi della situazione italiana - ha aggiunto Casini - da un bipolarismo che non funziona. C'è bisogno di un'alleanza con metodologie nuove, non creata attorno a un leader", ha detto Casini. "Io - ha detto ancora il leader Udc - dico sì ai confronti televisivi, no ai pollai. Servono confronti con regole precise, domande, tempi definiti per le risposte e non possibilità di interruzione reciproca. Questi confronti, che sono l'anima della democrazia e delle campagne elettorali negli altri paesi, ci dovrebbero essere anche in Italia".

Red/Ska

© riproduzione riservata