Domenica 26 Dicembre 2010

Maltempo/ Mosca diventa pista pattinaggio, chiuso aeroporto

Roma, 26 dic. (Apcom) - Mosca si è trasformata da ieri in una gigantesca pista di pattinaggio sul ghiaccio a causa di una "pioggia glaciale" inedita, che ha reso impraticabili strade e marciapiedi. Il principale aeroporto della capitale russa, quello internazionale di Domodedovo, è stato chiuso stamane in seguito all'interruzione della corrente elettrica provocata dalle nevicate e dalle grandinate. Tutti gli arrivi e le partenze sono stati sospesi dalle 8 di stamattina. Circa 16mila viaggiatori sono bloccati allo scalo. Nella capitale oltre 100mila abitazioni sono prive da metà mattinara di corrente elettrica. Le autorità consigliano ai moscoviti, circa 10 milioni, di non uscire di casa "se non in caso di estrema necessità".

Fcs

© riproduzione riservata