Domenica 26 Dicembre 2010

India/ Dopo fallimento lancio, dubbi per missione spaziale Luna

Nuova Delhi, 26 dic. (Apcom) - Duro colpo per l'Organizzazione per la ricerca spaziale indiana (Isro): il fallimento del lancio di un razzo che avrebbe dovuto mettere in orbita un satellite per telecomunicazioni (GSAT-5P) pone seri dubbi sul programma Chandrayaan-2, che prevede l'invio di un uomo sulla Luna nel 2016. Il vettore GSLV che ieri è stato fatto esplodere dopo 50 secondi dal lancio perché non rispondeva più ai comandi della base di Sriharikota, dovrebbe essere utilizzato per la missione lunare Chandrayaan-2 prevista per il 2013-2014. Un incidente molto simile si era verificato con lo stesso vettore nell'aprile scorso. L'India è il quinto paese, dopo Usa, Russia, Cina e Francia come presenza nel mercato dei lanci dei satelliti commerciali.

Fcs

© riproduzione riservata