Domenica 26 Dicembre 2010

Napoli, incendio in monolocale: anziano muore carbonizzato

Roma, 26 dic. (Apcom) - A Napoli un anziano è morto carbonizzato nel suo letto, avvolto dalle fiamme sprigionatesi da una presa elettrica. La tragedia è avvenuta alle prime ore si stamattina in via Fontanelle, l'anziano abitava da solo in un monolocale fatiscente di cinque metri per quattro - spiegano i carabinieri che sono intervenuti - e le fiamme sono state causate probabilmente da un corto circuito, a causa dell'eccesso di carico elettrico su una presa tripla presente nella stanza dove l'anziano abitava. Un minuscolo appartamento, fatiscente, che è stato invaso in poco tempo dalla fiamme, e l'anziano è moro carbonizzato, forse mentre dormiva. A dare l'allarme i vicini, ma i soccorritori non hanno potuto far niente per salvarlo. Il resto dello stabile non ha subito danni.

Gtu

© riproduzione riservata