Domenica 26 Dicembre 2010

Calcio/ Ronaldinho-Milan, aria di addio: Gremio annuncia accordo

Roma, 26 dic. (Apcom) - Ronaldinho vuole lasciare il Milan per tornare al Gremio con l'obiettivo di riconquistare un posto nella nazionale brasiliana e giocare i Mondiali del 2014. Lo ha detto il presidente del club di Porto Alegre, Paulo Odone, che in un'intervista all'emittente brasiliana Radio Globo ha fatto intendere di avere definito un'intesa di massima con l'attaccante rossonero: "Le trattative con Ronaldinho e con il suo agente sono a buon punto", ha detto Odone, "in linea di massima c'è l'accordo sull'ingaggio e su un contratto di quattro anni". Il presidente del Gremio ha specificato che Ronaldinho direbbe addio al Milan per una scelta di vita ma anche per una concreta ambizione legata all'ultimo grande obiettivo della sua carriera, i Mondiali che il Brasile ospiterà nel 2014: "Ronaldinho vuole tornare a giocare in Brasile per tornare in nazionale", ha detto il presidente del Gremio, "la nostra proposta gli piace molto. Staremo a vedre. So dell'interesse del Palmeiras e del Flamengo, ma lui ci ha detto che tornerebbe in Brasile non per soldi ma per un obiettivo chiaro. Giocare nel Gremio e abitare a Porto Alegre". Il direttore sportivo del Gremio, Cesar Cidade Dias, ha intanto chiarito che il club punta a chiudere la trattativa con il Milan entro 20 giorni: "Per il 15 gennaio sarà tutto risolto, in un modo o nell'altro", ha spiegato Dias a Radio Gaucha.

Grd-Caw

© riproduzione riservata