Martedì 28 Dicembre 2010

Saldi/ Codacons: Un commerciante su 3 già li fa, sconti fino 40%

Roma, 28 dic. (Apcom) - Ufficialmente i saldi partiranno il prossimo 2 gennaio, ma già oggi i negozianti applicano consistenti sconti alla clientela. In base alle stime del Codacons, la percentuale degli esercenti che alla cassa 'alleggerisce' lo scontrino supera il 30%. Ciò significa che 1 commerciante su 3 applica già i saldi alla clientela, con sconti medi dal 20 al 40%, "proponendoli direttamente ai consumatori in fase di acquisto, accettando le richieste di sconti dei cittadini o inviando lettere e sms ai clienti fidati". Per evitare di imbattersi in 'fregature', il Codacons consiglia ai consumatori di farsi in questi giorni un giro per negozi, al fine di vagliare i prezzi e individuare scarpe o capi di abbigliamento che si deciderà poi di acquistare appena partiti i saldi. Una volta scelti in vetrina i prodotti ritenuti idonei, è utile scattare una foto attraverso il cellulare, in modo da immortalare il bene e il prezzo. Con l'avvio dei saldi, sarà così possibile verificare se il commerciante ha fatto il furbo, aumentando il prezzo prima di applicare lo sconto. In tal caso, il Codacons "invita i consumatori a segnalare all'associazione il negoziante disonesto, che verrà denunciato alle competenti autorità".

Cos

© riproduzione riservata