Martedì 28 Dicembre 2010

Franco svizzero a massimi su dollaro, per effetto moneta-rifugio

Roma, 28 dic. (Apcom) - Quotazioni-record per il franco svizzero nei confronti del dollaro: con l'approssimarsi della fine dell'anno molti investitori internazionali, preoccupati anche per le tensioni sui Paesi periferici dell'eurozona, hanno optato per la sicurezza percepita sulla divisa elvetica. E così il franco svizzero che oggi ha toccato un livello da primato di 0,9437 contro dollaro per poi arretrare leggermente nelle contrattazioni pomeridiane negli Usa, ha messo a segno questo mese la migliore performance valutaria internazionale. Molti - riporta il Financial Times - credono che le preoccupazioni sui paesi periferici dell'euro si intensificheranno con l'anno nuovo in coincidenza con il ritorno sul mercato di tali emittenti sovrani per reperire fondi con nuove aste di titoli pubblici. Gareth Berry della banca Ubs segnala che comunque che l'attività sul mercato dei cambi, con l'approssimarsi delle ferie di fine anno, si è drasticamente ridotta anche se le contrattazioni sul franco svizzero hanno tenuto meglio rispetto alle altre monete. "E questo dimostra il ruolo cruciale di 'rifugio sicuro' che il franco sta attualmente svolgendo".

BOL

© riproduzione riservata