Martedì 28 Dicembre 2010

M.O./ Gaza, incursione aerea israeliana: un miliziano ucciso

Gaza, 28 dic. (Apcom) - Un miliziano palestinese è stato ucciso durante un'incursione aerea dell'esercito israeliano e altri cinque sono rimasti feriti nel sud della Striscia di Gaza. Lo riferiscono fonti concordanti. Hassan Abou Rouk, 22 anni, del Comitato di resistenza popolare, è stato colpito mortalmente al volto da alcune schegge, e altri cinque palestinesi sono rimasti feriti da colpi sparati da aerei israeliani nei pressi di Khan Younis, lungo la frontiera con Israele. "I nostri soldati sostenuti dall'aviazione ha aperto il fuoco su alcuni membri di una cellula di terroristi che si preparavano a piazzare un ordigno esplosivo vicino alla barriera di sicurezza" che separa Israele dalla Striscia di Gaza, ha spiegato un portavoce dell'esercito israeliano. Da circa una settimane la situazione è tesa nella Striscia di Gaza, controllata da Hamas, dove domenica, due combattenti del movimento radicale palestinese Jihad islamica sono stati uccisi dall'esercito israeliano a Khan Younès. Dall'inizio di dicembre, almeno 14 palestinesi sono stati uccisi nella Striscia di Gaza dalle forze israeliane. Ieri, il ministro della Difesa israeliano, Ehud Barak, ha invitato "Hamas a non lasciare deteriorare la situazione nella Striscia di Gaza" dove, "in sole due settimane e mezzo abbiamo eliminato otto o nove terroristi". Dal 1 dicembre, secondo l'esercito dello Stato ebraico, sul suolo israeliano sono caduti 37 razzi lanciati dai Territori. (Fonte Afp) Bla 282114 dic 10

est

© riproduzione riservata