Mercoledì 29 Dicembre 2010

Sudafrica/ Johannesburg: 2mila rane salvate da protezione animale

Johannesburg, 29 dic. (TMNews) - Duemila rane sono state salvate in Sudafrica in un raid di un gruppo animalisti contro un negozio di pesca che aveva messo i batraci in vendita come esche: lo ha reso noto la Società di protezione degli animali. La Spa, i cui ispettori sono autorizzati ad intervenire per salvare gli animali tenuti in condizioni ritenute crudeli, ha fatto irruzione in un negozio di Vereeniging (sud di Johannesburg) con l'assistenza della polizia e ha immediatamente liberato le 2.000 rane. "E' la nostra prima operazione del genere", ha sottolineato Jaco Pieterse, ispettore della Spa. "La pratica esiste da lungo tempo. Vogliamo sensibilizzare la gente al fatto che utilizzare delle rane come esca viva è disumano", ha aggiunto. Le rane vengono vendute in delle bottiglie nelle zone di pesca e piantate su degli ami per attirare i pesci. "Questo si fa tutto l'anno, ma durante la vacanze di Natale, c'è un picco", ha sottolineato a Pieterse. La Spa punta a perseguire legalmente i responsabili del negozio per aver tenuto questi batraci "in condizioni orribili", ha precisato. "Erano una sull'altra in dell'acqua purulenta. Quelle in basso soffocavano per mancanza di ossigeno". (con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata