Giovedì 30 Dicembre 2010

Battisti/ P.Chigi: Berlusconi sostiene linea estradizione

Roma, 30 dic. (TMNews) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha sempre sostenuto la necessità dell'estradizione di Cesare Battisti dal Brasile. E' quanto precisa una nota di Palazzo Chigi che smentisce le dichiarazioni del senatore del partito di Lula Eduardo Suplicy, intervistato oggi dal Riformista. "Sono destituite di ogni fondamento - si legge nel comunicato della presidenza del Consiglio - le indiscrezioni di un senatore brasiliano interpellato dal 'Riformista' circa presunte garanzie fornite dal Presidente Berlusconi al Presidente Lula sul caso Battisti. In particolare, mai in nessun incontro fra i due leader il Presidente Berlusconi ha mostrato sottovalutazione per la vicenda dell'estradizione, richiamando invece costantemente la linea perseguita dall'Italia a ogni livello perché Cesare Battisti venga riconsegnato alla giustizia italiana. L'ultimo atto ufficiale di una lunga serie in questo senso è stata la convocazione, il 21 dicembre scorso a Palazzo Chigi, dell'ambasciatore del Brasile a Roma, José Viegas Filho, da parte del Sottosegretario Letta".

Luc

© riproduzione riservata