Giovedì 30 Dicembre 2010

Gossip/ Gabriella Pession: Seduttrici sono le donne col cervello

Roma, 30 dic. (TMNews) - "Non mi piace la figura femminile troppo devota all'uomo, quella che si appiattisce sulla sua ombra, appare quasi soggiogata. Ci sono donne che per mancanza di consapevolezza scelgono un ruolo ancillare. Altre che lo fanno artatamente, magari scambiando la sudditanza con un certo genere di favori. Ma l'erotismo è una sfera privatissima che non può diventare merce di scambio". Lo dichiara l'attrice Gabriella Pession al settimanale 'Oggi' in un'intervista pubblicata sul numero in edicola da lunedì e sul sito della rivista. L'attrice, che sarà su Raiuno dal 9 gennaio con la fiction 'Rossella', prosegue: "La donna liberata è capace di un sex appeal più coinvolgente di quello della donna oggetto. Per me le grandi seduttrici sono le signore col cervello, quasi portatrici di un desiderio maschile, capaci di scegliere e condurre i giochi". E conclude: "Oggi invece ci sono tantissime donne nemiche delle donne, proprio perché incentivano il lato più becero di un certo dongiovannismo da strapazzo secondo il quale una donna è tutta nei centimetri di pelle esposti".

Caw

© riproduzione riservata