Giovedì 30 Dicembre 2010

Fiat/ Bersani: Governo non alimenti divisioni tra sindacati

Roma, 30 dic. (TMNews) - Sulla Fiat e il caso Mirafiori il Partito democratico ha una linea sola: lo sostiene il segretario democratico Pier Luigi Bersani, intervistato da Sky Tg24. "Ma perché si parla di Pd diviso? Noi abbiamo una posizione molto chiara e la sosteniamo tutti", dice a proposito dell'intesa su Fiat Mirafiori. Poi, affrontando il tema della rappresentanza, ammonisce il Governo a non alimentare divisioni nel mondo sindacale: "L'unità del mondo del lavoro - afferma - è un bene comune, e chi governa non dovrebbe puntare sulla divisione, perché può portare solo dei guai al sistema e quindi credo che anche nelle forze sindacali ci sia questa volontà di non isolarsi reciprocamente e di cercare una strada che ripristini degli elementi di convergenza". "Primo punto - spiega rispondendo a una domanda sull'accordo Fiat Mirafiori - la questione produttiva, l'investimento e la nuova organizzazione del lavoro; su questo i lavoratori si pronunceranno, rispetteremo le loro decisioni ma noi ci auguriamo che l'investimento venga confermato, è molto importante per Torino e per l'Italia. Secondo, quell'accordo contiene una cosa che non va e riguarda la rappresentanza, per noi non è giusto che chi dissente venga tagliato fuori dai diritti sindacali".

Bar

© riproduzione riservata