Giovedì 30 Dicembre 2010

Khodorkovsky/ Washington: è un abuso del sistema legale

New York, 30 dic. (TMNews) - Il Dipartimento di Stato americano ha criticato duramente la condanna a 14 anni di carcere complessivi per furto di petrolio e riciclaggio di Mikhail Khodorkovsky, ex magnate del petrolio russo ed ex patron di Yukos, definendo la sentenza un abuso del sistema legale russo. "Rimaniamo preoccupati per le serie violazioni procedurali, e per quello che sembra essere un uso abusivo del sistema legale per fini impropri, specialmente ora che Khodorkovsky e Lebedev sono stati condannati al massimo della pena", ha fatto presente il portavoce del Dipartimento di Stato americano Mark Toner. "Il governo russo", ha continuato Toner, "non può sviluppare un'economia moderna senza sviluppare allo stesso tempo un sistema giudiziario indipendente che serva da strumento per un'ulteriore crescita economica, assicurando parità di trattamento davanti alla legge e perseguendo la giustizia in modo giusto e prevedibile".

A24-And

© riproduzione riservata