Venerdì 31 Dicembre 2010

Governo/ Berlusconi: Rischi incredibili da elezioni anticipate

Roma, 31 dic. (TMNews) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi rivendica i risultati raggiunti dal suo Governo. In una telefonata al Tg5, durata circa cinque minuti senza interruzioni o domande, il premier ha parlato di riforme fatte (federalismo, università, pubblica amministrazione) e di sicurezza e lotta alla criminalità. Poi ha aggiunto: "Dati questi risultati, crediamo che l'Italia abbia bisogno di tutto fuorchè di elezioni anticipate, elezioni che ci esporrebbero a rischi incredibili. E proprio per questo il nostro Parlamento per ben due volte nello spazio di due mesi ha votato la fiducia al Governo, respingendo una mozione di sfiducia che la sinistra, incautamente ed anche irresponsabilmente aveva presentato". "E anche tutte le espressioni più importanti della nostra società, dall'industria alla chiesa cattolica, ci chiedono - ha proseguito Berlusconi - di fare ogni sforzo per scongiurare le elezioni per consentire al Governo, che ha ricevuto direttamente dagli italiani il mandato di governare, di proseguire il proprio lavoro. Io sono certo che in Parlamento si creeranno le condizioni per consentirci di portare a termine il nostro programma".

Bar

© riproduzione riservata