Venerdì 31 Dicembre 2010

Battisti/ Lula dice no a estradizione (ufficiale)

Brasilia, 31 dic. (TMNews) - Nell'ultimo giorno del suo mandato, il presidente Luiz Inacio Lula da Silva ha firmato questa mattina il parere che nega l'estradizione all'ex militante di estrema sinistra Cesare Battisti, condannato in Italia all'ergastolo per quattro omicidi negli anni Settanta. Ancor prima che la decisione sia ufficialmente annunciata dal ministro degli Esteri di Lula, Celso Amorim, il governo italiano aveva già protestato contro la mancata estradizione di Battisti. In un comunicato stampa citato dal quotidiano brasiliano O Globo, il governo dice che Lula si è basato sul parere dell'Avvocatura generale dello Stato.(segue, con fonte Afp)

Fco

© riproduzione riservata