Venerdì 31 Dicembre 2010

Battisti/ La Russa: Governo non acquiescente, fiducia tradita

Roma, 31 dic. (TMNews) - Il ministro della Difesa Ignazio La Russa respinge le accuse di inefficacia che l'opposizione ha indirizzato al Governo sul caso Battisti. "Siamo stati attentissimi a non alzare i toni in queste ultime settimane per non avvalorare la tesi falsa che, rientrando in Italia, l'assassino Battisti potesse essere oggetto di chissà quali maltrattamenti", spiega La Russa ai microfoni del 'Tg3'. "Nessuno scambi l'atteggiamento fermo del Governo italiano con l'acquiescenza". "Abbiamo atteso con fiducia una decisione che non è arrivata", afferma il coordinatore del Pdl. "Ci avevano assicurato anche con colloqui privati. Avevamo fiducia, ma questa fiducia è stata tradita".

Ska

© riproduzione riservata