Domenica 02 Gennaio 2011

Saldi/ Al via oggi, commercianti ottimisti. Consumatori: un flop

Roma, 2 gen. (TMNews) - Parte oggi la stagione dei saldi invernali, con i commercianti che si mostrano fiduciosi dopo un autunno di consumi freddi, mentre i consumatori prevedono un flop. La corsa alle vendite scontate partirà dal Mezzogiorno, mentre Centro e Nord dovranno aspettare il 6 gennaio. E la Confcommercio prevede una spesa media per famiglia di 415 euro, per un totale di 6,2 miliardi, che va a incidere per il 18% sul fatturato del settore. Da oggi quindi si potrà comprare in saldo a Napoli, Palermo, Potenza, Catanzaro, mentre a Roma, Milano, Bologna, Venezia, Firenze, Torino e Genova si dovrà attendere l'Epifania. Ad Aosta, invece, i saldi iniziano il 10. Per il Codacons, tuttavia, i saldi invernali saranno "un flop", con vendite "in picchiata" fino a -20%: solo la metà delle famiglie sarà coinvolta negli acquisti, con una spesa procapite di 130-150 euro. Anche per la Federconsumatori ci sarà "grande cautela e prudenza da parte delle famiglie: solo il 45% acquisterà" e i saldi "non decolleranno rispetto al 2009, e anzi avranno un'ulteriore leggera riduzione del 2-3%". La spesa sfiorerà i 3 miliardi, con 277 euro per ogni famiglia, pari a circa 104 euro procapite.

Glv

© riproduzione riservata