Domenica 02 Gennaio 2011

Tv/ Flavio Insinna: Sono un conduttore allo sbaraglio

Roma, 2 gen. (TMNews) - Flavio Insinna, dopo 15 anni in Rai, debutta l'8 gennaio su Canale 5 al timone de 'La Corrida', raccogliendo l'eredità di Corrado Mantoni e Gerry Scotti. "Ho trascorso la vigilia di Natale a provare - racconta al settimanale 'Gente' in edicola da domani - Sono un conduttore allo sbaraglio. Non ho più unghie, me le sono mangiate fino ai gomiti". A presentare i 'dilettanti allo sbaraglio' sarà affiancato dalla showgirl Antonella Elia e dal maestro Piero Pintucci, che prenderà il posto del recentemente scomparso maestro Roberto Pregadio. Insinna racconta nell'intervista anche il percorso che l'ha portato dalle reti pubbliche a quelle private: "Sono stato 'corteggiato' a lungo dai vertici di Mediaset. E ho accettato perché 'La Corrida' è nel mio Dna, l'ascoltavo in radio da piccolo". Noto per il suo perfezionismo, il conduttore confessa infine di dare il meglio di sè quando ha paura: "Sono così anche in amore: devo avere sempre un ostacolo, un'asticella da saltare. Per questo a 45 anni non sono ancora sposato. Il matrimonio è un punto di partenza, non di arrivo. Ma devo ancora incontrare una donna che la veda così".

CAW

© riproduzione riservata