Domenica 02 Gennaio 2011

Afghanistan/ Camera ardente al Celio, tanti commossi per Miotto

Roma, 2 gen. (TMNews) - In tanti si sono presentati questo pomeriggio all'ospedale del Celio di Roma dove, alle 16,30, è stata aperta la camera ardente per Matteo Miotto, l'alpino ucciso in Afghanistan. Insieme ai familiari e ai militari infatti molte persone comuni hanno voluto rendere omaggio al giovane soldato caduto. Erano presenti il capo di Stato maggiore dell'esercito, Giuseppe Valotto e il senatore del Pd, Ignazio Marino. Domani mattina alle 11 si terranno i funerali nella basilica di Santa Maria degli Angeli, parteciperà anche il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

Gal

© riproduzione riservata