Martedì 04 Gennaio 2011

Inflazione/ Fiammata a dicembre, +1,9%. Nel 2010 raddoppia, +1,5%

Roma, 4 gen. (TMNews) - Fiammata dell'inflazione a dicembre, che arriva a sfiorare il +2% trainata dall'impennata dei carburanti e quasi raddoppiata nel 2010, dopo il minimo storico segnato l'anno prima. Nel 2010 - afferma l'Istat - i prezzi al consumo sono cresciuti in media dell'1,5%, mentre nel 2009 l'aumento è stato dello 0,8%, il valore più basso dal 1959. L'indice Ipca (quello usato in sede Ue) - aggiunge l'istituto di statistica - mostra per il 2010 un aumento medio dell'inflazione dell'1,6%, dopo il +0,8% del 2009. Il mese scorso i prezzi al consumo sono aumentati dell'1,9% su base annua (valore massimo dal dicembre 2008), con un'accelerazione rispetto al +1,7% di novembre. Su base mensile invece - secondo stime provvisorie - a dicembre l'inflazione è stata dello 0,4%, dopo la variazione nulla di novembre. L'accelerazione - spiega l'istituto di statistica - è dovuta soprattutto al forte aumento dei prezzi dei beni energetici non regolamentati, in particolare i carburanti.

Glv

© riproduzione riservata