Martedì 04 Gennaio 2011

Battisti/ Berlusconi: Nostri rapporti con Brasile non cambiano

Milano, 4 gen. (TMNews) - "I nostri rapporti con il Brasile non cambieranno". A dirlo è stato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che questa mattina ha incontrato all'areoporto militare di Linate, Alberto Torregiani, figlio del gioielliere Pier Luigi ammazzato a Milano nel 1979 su organizzazione di Cesare Battisti. "Con il Brasile siamo legati da rapporti di solida e antica amicizia - ha sottolineato il premier - questo caso non riguarda i rapporti tra il nostro Paese e il Brasile ma è un caso di giustizia che non cambia la situazione".

Mlo/Fva

© riproduzione riservata