Martedì 04 Gennaio 2011

Egitto/ Frattini scrive ad Aboul Gheit: Uniti contro terrorismo

Roma, 4 gen. (TMNews) - In un messaggio di cordoglio al collega egiziano Ahmed Aboul Gheit per la strage dei copti la notte di Capodanno, il ministro degli Esteri Franco Frattini ribadisce "l'impegno dell'Italia per una forte azione comune contro il terrorismo, che colpisce con cieca e inumana brutalità". "Siamo ben consapevoli - scrive Frattini - dell'impegno dell'Egitto, manifestato sempre dal presidente Hosni Mubarak, di considerare i cristiani copti come parte integrante della società egiziana; per questa rinnovo l'impegno dell'Italia per una forte azione comune contro il terrorismo, che colpisce con cieca e inumana brutalità". Frattini, che oggi avrà anche un colloquio telefonico con il capo della diplomazia egiziana, esprime nel messaggio di cordoglio "sentimenti di profonda vicinanza all'Egitto colpito da un atto di violenza efferato e teso a minare tragicamente la convivenza pacifica tra diverse confessioni religiose".

Red/Spr

© riproduzione riservata