Martedì 04 Gennaio 2011

Egitto/ Cristiani: Ministro Francia scrive all'Ue con Frattini

Parigi, 4 gen. (TMNews) - Il ministro degli Esteri francese Michele Alliot-Marie ha deciso di scrivere all'Alto rappresentante dell'Unione europea, Catherine Ashton, per preparare una risposta concertata dei Ventisette al dramma dei cristiani d'Oriente minacciati da al Qaida, durante una riunione tenutasi il 31 gennaio. La lettera, ha annunciato, sarà co-firmata da Franco Frattini. "Oggi ho deciso di inviare una lettera per domandare ad Ashton che non sia solo la Francia ma tutta l'Europa, a farsi carico il 31 gennaio, durante la riunione dei ministri degli Esteri, di questo problema complesso", ha spiegato a radio Europe 1. "In Iraq, i curdi hanno accolto 20mila cristiani dal 2003: come aiutare efficacemente i curdi ad accogliere queste comunità", ha detto a titolo di esempio sulle questioni che dovrebbero essere all'ordine del giorno di questo incontro. Si dovrà vedere "come possiamo concretamente aiutare (...)", ha aggiunto, indicando che il ministro degli Affari Esteri italiano co-firmerà questa lettera. La preoccupazione nel mondo per i cristiani d'Oriente sta crescendo dopo il bombardamento che ha provocato ventuno morti in una chiesa copta di Alessandria d'Egitto, la notte di Capodanno, che ha seguito altri attacchi mortali, specialmente in Iraq. Al Qaida ha minacciato di uccidere i cristiani se non lasceranno il Medio Oriente.(fonte Afp)

Fco

© riproduzione riservata