Domenica 09 Gennaio 2011

Calcio/ Serie A: "pazzo" Milan, crollo Lazio, riecco l'Inter

Roma, 9 gen. (TMNews) - Il rocambolesco 4-4 del Milan contro l'Udinese a San Siro (con le doppiette di Pato e Di Natale e con il decisivo gol del pari di Ibrahimovic al 93') ha permesso alla capolista, già certa da giovedì del titolo di campione d'inverno, di chiudere il girone d'andata con 40 punti e con un vantaggio di 6 lunghezze sulla Lazio, battuta invece sempre questo pomeriggio per 2-1 all'Olimpico dal Lecce (un autogol di Muslera e la rete di Grossmuller a firmare il colpo dei giallorossi) nella diciannovesima giornata del campionato di Serie A. La giornata è positiva soprattutto per l'Inter, che, passata in rimonta per 2-1 a Catania grazie alla doppietta di Cambiasso, è salita ora a quota 29 punti, ma che, con due partite da recuperare, potenzialmente potrebbe ritrovarsi a -5 dai rossoneri. La giornata si era persa con l'inattesa sconfitta della Roma, rimontata e battuta per 2-1 dalla Sampdoria (per colpa di due clamorosi errori di Juan) e rimasta così ferma a al quarto posto con 32 punti, a -1 dal Napoli e a +1 su Juventus e Palermo (che ha pareggiato per 0-0 al Bentegodi contro il Chievo). Napoli e Juve che si affronteranno questa sera al San Paolo nel posticipo. Nelle altre partite, "rimontone" della Fiorentina, che sotto di due gol ha battuto per 3-2 il Brescia al Franchi grazie ai gol nel finale segnati da Gilardino, Santana e Ljaic nello spazio di 17 minuti, colpo del Bologna a Bari (2-0 firmato da Ekdal e Di Vaio), 0-0 tra Cesena e Genoa e vittoria del Cagliari per 2-1 a Parma con una doppietta di Acquafresca.

CAW

© riproduzione riservata