Martedì 11 Gennaio 2011

Fiat/ Marchionne: A Mirafiori chi perde accetti la sconfitta

Detroit, 11 gen. (TMNews) - Nel momento in cui c'è una votazione ed emerge un vincitore, chi ha perso deve accettare la sconfitta. "In qualsiasi società civile quando la maggioranza esprime un'opinione, la minoranza ha perso, anche con il 51%, è un concetto di civiltà comune", ha detto l'amministratore delegato di Chrysler e Fiat Sergio Marchionne, parlando del referendum sull'accordo di Mirafiori del 13 e 14 gennaio. "Se vince il sì venerdì, ha il vinto il sì e il discorso è chiuso, non possiamo fare le votazioni 50mila volte, nessuno vuole perdere, ma quando ha perso ha perso. Quando si perde si perde, io ho perso tantissime volte in vita mia, sono stato zitto e sono andato avanti, non ho reclamato", ha affermato.

A24-Ars

© riproduzione riservata