Mercoledì 12 Gennaio 2011

Fiat/ Fini: Se fossi operaio Mirafiori voterei l'accordo

Roma, 12 gen. (TMNews) - Se fosse un operaio Mirafiori Gianfranco Fini voterebbe l'accordo "senza dubbio". Intervistato da Repubblica il presidente della Camera osserva: "Marchionne è il segno di quanto l'Italia è in ritardo. Ho tirato un sospiro di sollievo quando ho sentito il segretario della Cisl Bonanni dire che senza le fabbriche non ci sono nemmeno i diritti dei lavoratori". "Il problema - prosegue - è che la politica è assente. Ha delegato tutto alle parti sociali anche sulla rappresentanza. Bersani ha fatto bene a dire che si discute e poi l'esito del referendum si rispetta. Nessun paese occidentale si trova in questa condizione".

Luc

© riproduzione riservata