Mercoledì 12 Gennaio 2011

Benzina/ Impennata prezzi, verde viaggia verso 1,5 euro al litro

Roma, 12 gen. (TMNews) - Nuova impennata dei prezzi dei carburanti. Guardando alle punte massime nella media nazionale, tutte le compagnie (ad eccezione di Esso) viaggiano oramai verso 1,5 euro al litro, mentre sul diesel si sfiora ormai 1,39 euro al litro. A rilevarlo il 'Quotidiano energia' e la 'Staffetta quotidiana'. Dopo gli aumenti di ieri di Eni/Agip di 5 millesimi sulla benzina e di 9 sul gasolio, da oggi, in base alle rilevazioni della Staffetta, anche le altre compagnie ad eccezione di IP/Api hanno applicato aumenti fra i 5 e i 15 millesimi. I prezzi quanto mai indicativi, data la grande differenziazione a livello locale e nelle varie tipologie di mercato, vanno al momento per la benzina da 1,485 di Agip/Eni e IP/Api, a 1,488 di Tamoil, a 1,491 di TotalErg, a 1,494 di Esso, a 1,498 di Kupit e a 1,499 di Shell. Per il gasolio da 1,365 di IP/Api a 1,368 di Eni/Agip e Tamoil, a 1,373 di TotalErg, a 1,374 di Esso, a 1,379 di Kupit e a 1,385 di Shell. Il tutto sulla scia degli aumenti dei prezzi spot in Mediterraneo, che non accennano a fermarsi: sulla benzina siamo alla settima seduta positiva consecutiva, sul gasolio alla quinta.

Cos

© riproduzione riservata