Mercoledì 12 Gennaio 2011

Australia/ Farnesina ai connazionali: Evitare zone alluvionate

Roma, 12 gen. (TMNews) - La Farnesina "consiglia ai connazionali di evitare, per il momento, di recarsi - se non necessario - nelle zone australiane interessate dalle alluvioni, compresa Brisbane e le zone di Toowoomba e di Rockhampton". L'avviso è stato pubblicato dall'Unità di Crisi del ministero degli Esteri sul sito 'Viaggiare Sicuri'. L'accesso via terra al centro della città di Brisbane, nello Stato del Queensland - a quanto si apprende - è stato chiuso da (oggi, ndr) mercoledì 12 gennaio 2011 fino a data da definirsi, a causa delle forti inondazioni che hanno colpito la regione, causando numerose vittime. E' interrotta la trasmissione di elettricità; molte abitazioni sono state evacuate e gli uffici sono chiusi, compreso il Consolato d'Italia. L'aeroporto è al momento ancora aperto. Tre quarti del territorio del Queensland sono stati dichiarati 'area disastrata', comunica la rete diplomatico-consolare italiana. (segue)

Spr

© riproduzione riservata