Lunedì 17 Gennaio 2011

Berlusconi/ Financial times: l'Italia merita di più

Roma, 17 gen. (TMNews) - La sentenza della Corte sul legittimo impedimento, il caso Ruby, sono una "profonda vergogna per l'Italia" che "merita di meglio". Così il Financial times in un editoriale. Si parte dalla legge sul legittimo impedimento e dal fatto che la Consulta "ha fatto bene" a bocciarla, seppure in parte. Ma quella sentenza, si legge, "potrebbe andare a vantaggio di Berlusconi e a danno del Paese" e questo è la "triste misura dell'anomala natura della politica italiana". Senza contare che, di per sé, il legittimo impedimento "offende il principio dell'uguaglianza di tutti davanti la legge". Sul piano legale, prosegue il Ft, con la sentenza della Corte non cambierà molto. Su quello politico "potrebbe, in modo perverso, fare il gioco di Berlusconi" perché "potrebbe permettergli di sostenere, fino alle prossime elezioni - probabilmente in primavera" il teorema da lui sostenuto della persecuzione da parte di giudici di sinistra. "Una enorme vergogna per l'Italia" conclude il Ft "che meriterebbe un dibattito onesto, in vista del voto, sui problemi da affrontare". La settima economia mondiale "necessita di riforme" e di superare i nodi della disoccupazione giovanile, della criminalità, dei pochi investimenti esteri, della bassa crescita e del debito: "E la lista prosegue. Ora, invece di avere soluzioni a questi problemi" ci sarà quasi certamente "un a nuova puntata del Berlusconi contro giudici. L'Italia merita di meglio".

Mdr

© riproduzione riservata