Lunedì 17 Gennaio 2011

Wikileaks/ Assange: presto dati su 2000 clienti banche elvetiche

Roma, 17 gen. (TMNews) - Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, ha ricevuto oggi, in una conferenza stampa trasmessa in diretta da Sky, due dischetti con i dati di 2mila clienti di banche elvetiche, tra cui 40 politici, dalle mani di un ex banchiere "ribelle" Rudolf Elmer. "Le informazioni non saranno pubblicate immediatamente. Wikileaks valuterà i dati e se veramente ci sarà traccia di evasione fiscale, saranno diffusi", ha confermato Assange dal Frontline Club, la proprietà del Suffolk, in Inghilterra, dove è in libertà vigilata. Secondo quanto dichiarato dall'ex banchiere, che ha preso anche lui la parola, tra i clienti presenti sui due dischetti figurano milionari e società di diversi Paesi, tra cui Svizzera, Stati Uniti, Germania e Gran Bretagna. I dati provengono da almeno tre istituzioni finanziarie e coprono il periodo tra il 1990 e il 2009. Elmer, ex direttore della Banca Julius Baer alle isole Cayman, comparirà davanti alla Corte di Zurigo mercoledì per rispondere delle accuse di violazione del segreto bancario, dopo aver tramesso già nel 2007 a Wikileaks i dati di alcuni clienti.

Ihr

© riproduzione riservata