Martedì 18 Gennaio 2011

Ruby/ Bersani: Berlusconi si dimetta, parola al Quirinale

Roma, 18 gen. (TMNews) - Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi dovrebbe dimettersi e lasciare la parola al presidente della Repubblica e al Parlamento. Lo dice il segretario del Pd Pier Luigi Bersani lasciando la sede del partito riferendosi all'inchiesta sul caso 'Ruby'. "Se guardiamo a questa vicenda con gli occhi del mondo - ha spiegato - siamo all'allarme rosso. Tutto il resto viene dopo. Berlusconi si liberi e ci liberi dall'imbarazzo, vada a farsi giudicare, si dimetta e affidi il percorso al presidente della Repubblica e al Parlamento, se ha un minimo di consapevolezza della situazione".

Gal/Ral

© riproduzione riservata