Martedì 18 Gennaio 2011

A New York mini-bufera di neve: pochi i problemi riscontrati

New York, 18 gen. (TMNews) - Nuova settimana e nuova tempesta a New York. Il maltempo che sta colpendo in queste ore tutta la costa Est degli Stati Uniti avrà, però, un'intensità minore ed effetti molto più lievi rispetto alle due precedenti bufere di neve, che avevano causato gravi problemi soprattutto ai trasporti aerei con i viaggiatori bloccati per giorni. Nella notte sono caduti quasi 5 centimetri di neve. Ma le strade di New York sono sgombre e le macchine circolano tranquillamente. La neve, accumulata sui marciapiedi, sta causando più problemi ai pedoni, impegnati in vere prove di equilibrio per evitare di cadere. Ci sono stati alcuni ritardi nei voli in partenza dai due aeroporti della città, quello di Newark, in New Jersey, e il J.F.K. Le scuole della città di New York hanno riaperto quasi tutte, dopo il lungo fine settimana del Martin Luther King's day. A nord della stato invece il mix di neve, nevischio e ghiaccio hanno costretto diversi istituti a restare chiusi. sono meno agevoli Nessuna critica questa volta è stata indirizzata al sindaco Michael Bloomberg il cui piano anti maltempo ha funzionato.

A24

© riproduzione riservata