Mercoledì 19 Gennaio 2011

In Cina anno del coniglio, Borsa Hong Kong andrà a piccoli balzi

Roma, 19 gen. (TMNews) - Il mese prossimo in Cina inizierà "l'anno del coniglio", sulla base del tradizionale calendario lunare del Dragone, e sarà proprio la dinamica di movimento di questo guardingo mammifero a caratterizzare l'andamento della Borsa di Hong Kong: piccoli balzi. O almeno questa è la profezia della Clsa Emerging Markets, società di brokerage specializzata sull'Asia, riporta Cnbc, che ha appena elaborato il suo indice previsionale di Borsa "feng shui". Il feng shui è una pratica divinatoria millenaria cinese, che si basa sull'analisi di date, testi antichi e sul posizionamento degli oggetti, il tutto con i soliti obiettivi di migliorare amore, salute, fortuna, affari e così via. Solo che in Cina sono in milioni ad affidarsi a queste pratiche, e quindi eventuali previsioni di Borsa basate sul feng shui potrebbero finire per sortire concreti effetti sul comportamento dei risparmiatori. Il fulcro di questa previsione è sull'animale a cui corrisponde l'anno lunare in arrivo. "Il coniglio è un animale molto cauto. Ogni volta che fa un balzo, si guarda attorno per controllare che sia tutto sicuro, prima di procedere oltre", spiega Philips Chow, analista responsabile dell'indice feng shui di Borsa, giunto alla 17esima edizione. E il mercato si muoverà proprio così: "salirà un po' - dice Chow - ma poi si fermerà per una pausa, guardandosi attorno per valutare la situazione e poi segnando nuovi aumenti".

Voz

© riproduzione riservata