Mercoledì 19 Gennaio 2011

Giustizia/ Ministro Alfano: Grande prova maggioranza alla Camera

Roma, 19 gen. (TMNews) - Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, si dice "molto soddisfatto" per la "grande prova della maggioranza" che oggi in Aula alla Camera sulla mozione che approvava le sue comunicazioni sullo stato della giustizia è stata "ampia, di venti voti", "di 100 voti sulla mozione del Pd" e "di oltre 20 voti su quella del terzo polo". La maggioranza, ha sottolineato il ministro uscendo dall'Aula, "quindi tiene contro tutte le prove parlamentari possibili: contro il Pd da solo, contro il Pd e il terzo polo...e ciò che mi rende ancora più soddisfatto è che questo successo e questa prova avvengano su un argomento altamente sensibile in questi giorni particolari e cruciali". Alfano ha osservato infine che con il voto di oggi è emersa "già tutta un'area di responsabilità che ha votato con la maggioranza, e la prova che la cosa è seria è il numero dei voti di vantaggio che coincide in linea di massima con il numero dei membri del gruppo di responsabilità nazionale. Si determina oggi un irrobustimento della maggioranza su un fatto politico significativo" nonostante "la larga partecipazione delle opposizioni che oggi non erano qui per una prova di De Coubertin in cui l'importante è partecipare ma erano qui con il tentativo di vincere".

Luc

© riproduzione riservata