Giovedì 20 Gennaio 2011

Usa/ Camera approva abrogazione riforma sanitaria

Roma, 20 gen. (TMNews) - La Camera dei Rappresentanti ieri sera ha approvato l'abrogazione della riforma sanitaria firmata da Barack Obama l'anno scorso. La misura è passata agevolmente (245 sì e 189 no), con i repubblicani, ora in maggioranza, che si sono schierati tutti per cancellare la legge. Hanno votato a favore anche 3 democratici. L'unica a non essere presente in aula era la democratica Gabrielle Giffords, ferita gravemente alla testa nella sparatoria dell'8 gennaio scorso, e ricoverata in un ospedale di Tucson, Arizona. Per i repubblicani è una vittoria, ma il voto ha più che altro un valore simbolico, visto che in Senato, dove i democratici sono ancora in maggioranza, l'abrogazione non ha alcuna possibilità di passare.

A24/Fcs

© riproduzione riservata