Giovedì 20 Gennaio 2011

Bce/ Aumenti salari a minimi storici, freno da Italia e Germania

Roma, 20 gen. (TMNews) - La crescita dei salari in Europa è scesa ai minimi storici, frenata dalle dinamiche in Italia e Germania. Lo sostiene la Banca centrale europea, spiegando che "nel terzo trimestre del 2010 la dinamica delle retribuzioni contrattuali nell'area euro è diminuita all'1,4% sull'anno precedente, il livello minimo dall'inizio della serie nel 1991". "Il calo di 0,5 punti percentuali rispetto al trimestre precedente - sottolinea la Bce nel bollettino mensile - è riconducibile in particolare al rallentamento della dinamica dei salari fissati dai contratti collettivi in Germania e in misura minore in Italia, mentre la crescita salariale in altri paesi per cui sono disponibili i dati non ha registrato variazioni di rilievo".

Glv

© riproduzione riservata