Giovedì 20 Gennaio 2011

Ruby/ Da difesa premier domani nota a pm: no competenza

Milano, 20 gen. (TMNews) - I difensori di Silvio Berlusconi, indagato nel caso Ruby per concussione e prostituzione minorile, scriveranno domani ai pm di Milano per dire che il premier non si presenterà all'interrogatorio fissato con invito a comparire in un giorno tra il 22, il 23 e il 24 gennaio prossimi. I legali spiegheranno che non ritengono competente la procura di Milano. Stando a quello che si apprende i difensori di Berlusconi poi aspetteranno le decisioni della giunta della Camera che si dovrà esprimere sull'autorizzazione a perquisire gli uffici dove lavora Giuseppe Spinelli e che il premier e gli avvocati ritengono pertinenza dell'onorevole Berlusconi.

Frk/Lux

© riproduzione riservata