Venerdì 21 Gennaio 2011

Governo/ Calderoli: Paradossale votare ora e non finire riforme

Roma, 21 gen. (TMNews) - "Sarebbe paradossale fermarsi per motivi diversi dal contenuto delle riforme": così il leghista Roberto Calderoli, ministro per la Semplificazione legislativa, interpellato dai giornalisti sull'ipotesi del voto anticipato. Calderoli, a conclusione del funerale dell'alpino Luca Sanna morto in Afghanistan, ha ricordato in particolare la riforma del federalismo fiscale e le altre che ne sono una "laterale conseguenza". Il ministro ha anche menzionato una "fase costituente" della seconda parte della legislatura tesa ad approvare "riforme che riguardano la Costituzione" e riforme ordinarie.

Ska/Ber

© riproduzione riservata