Domenica 23 Gennaio 2011

Haiti/ Presidenziali, manifestazione per annullamento elezioni

Port au Prince, 23 gen. (TMNews) - Dodici candidati alle presidenziali haitiane hanno chiesto ai propri sostenitori di manifestare per reclamare l'annullamento dello scrutinio. Una missione di inchiesta condotta dall'Organizzazione degli Stati Americani (Osa) ha concluso che in effetti il primo turno delle elezioni è stato viziato numerose irregolarità, e ha raccomandato di retrocedere in terza posizione il candidato giunto secondo, Jude Celestin, promuovendo così al ballottaggio il popolare cantante Michel Martelly. Va notato tuttavia che il rapporto dell'Osa non è vincolante e al momento la Commissione Elettorale indipendente non avrebbe ancora preso alcuna decisione, attendendo di esaminare i reclami presentati dai vari candidati. I risultati resi noti lo scorso 7 dicembre - mai proclamati ufficialmente - davano in testa l'ex First Lady Mirlande Manigat con il 31% delle preferenze, seguita dal candidato del partito al potere, Jude Celestin, con il 22%. Il ballottaggio, inizialmente previsto per il 16 gennaio, è stato rimandato sine die; il presidente uscente René Preval dovrebbe in linea di principio terminare il suo mandato il prossimo 7 febbraio.

Mgi

© riproduzione riservata