Venerdì 28 Gennaio 2011

Sudafrica/ Vicepresidente: "Esami specialistici" per Mandela

Johannesburg, 28 gen. (TMNews) - L'ex Presidente sudafricano Nelson Mandela, 92 anni, viene sottoposto ad "esami specialistici" nell'ospedale Milpark di Johannesburg, dove è ricoverato da mercoledì pomeriggio, e "dal punto di vista medico non c'è alcun motivo di preoccuparsi". E' quanto si legge in un comunicato della presidenza firmato dal vicepresidente Kgalema Motlanthe, che terrà oggi una conferenza stampa, alle 11.30 italiane, proprio nell'ospedale. "Mandela soffre di mali legati alla sua età e di un problema che si è aggravato con gli anni: a Robben Island (la prigione dove trascorse 18 dei suoi 27 anni di detenzione) contrasse la tubercolosi e ha già sofferto di infezioni respiratorie", ha aggiunto il vicepresidente. Ieri sera, una fonte vicina al Nobel per la Pace ha dichiarato alla France presse che è "molto malato", ma "non in pericolo" di vita. D'altra parte, il Presidente sudafricano Jacob Zuma, in viaggio all'estero, non prevede di rientrare in Sudafrica prima di lunedì, ha fatto sapere il suo portavoce Zizi Kodwa. Zuma ha lasciato Davos (Svizzera), dove partecipava al Forum economico mondiale, per raggiungere Addis Abeba, dove si terrà domenica il vertice dell'Unione africana. (fonte Afp)

Sim

© riproduzione riservata