Venerdì 28 Gennaio 2011

Cei: Basta rissa continua, fermiamoci tutti in tempo

Roma, 28 gen. (TMNews) - La Conferenza episcopale italiana invita la politica italiana alla "pacatezza". "Noi invitiamo ad attenuare il clima di tensione, di rissa continua, di conflittualità permanente, di tensione costante", ha detto il segretario generale della Cei, monsignor Mariano Crociata, nella conferenza stampa che ha concluso il Consiglio episcopale permanente, il 'parlamentino' della Cei. "Le partigianerie non portano solo a danneggiare una parte, ma tutto il paese", ha detto ancora il numero due della Cei. "Una delle cose che mancano in questo momento è il sentimento che fa vedere lucidamente le cose per poi capire che fare". Secondo monsignor Crociata, "finché la ricerca del bene comune viene strumentalizzata, finché è tacciabile di essere una difesa di parte, diventa difficile prendere in mano la situazione". Allargando lo sguardo al generale decadimento morale, il vescovo ha detto: "Fermiamoci in tempo prima che il disastro antropologico degeneri ancora di più". (segue)

Ska

© riproduzione riservata