Sabato 29 Gennaio 2011

Gianna Nannini: Per Penelope voglio organizzare 'battesimo rock'

Roma, 29 gen. (TMNews) - "Per lei voglio organizzare un battesimo rock molto speciale, sto gia' lavorando all'idea, non e' così semplice". Così Gianna Nannini anticipa l'idea di un 'battesimo rock' per sua figlia Penelope che probabilmente coinciderà con l'apertura dell''Io e Te Tour' il 29 aprile a Milano. "Parteciperanno un sacco di madrine e padrini del mondo della musica e si fara' prima o durante il concerto", prosegue la rocker senese che per una settimana farà colazione su Radio2, con Max Cervelli, Nicoletta Simeone e Joe Violanti, conduttori di 'Nostress' (dal lunedi al venerdi, dalle 6 alle 7.30), raccontandosi in un'intervista che ripercorre tutta la sua vita: dall'adolescenza toscana alla nuova avventura come mamma di Penelope. La Nannini ricorda con nostalgia la sua gioventu': i contrasti familiari per le sue scelte di vita, il poster in camera di Mal dei Primitives: "Mi piaceva come cantante, mi piaceva tutto di lui". E ancora la sua passione per il punk e la grande voglia di tornare al piu' presto in Canada a fare snowboard: "Non vedo l'ora. Aspetto un po', sono ancora in una fase in cui devo stare molto 'sul latte' e andare poco in giro, ma fra un mesetto parto". Se le fanno notare che con la gravidanza la sua voce si e' fatta piu' grintosa e pulita, Nannini risponde: "Naturale! Ho lasciato sigarette e vino" e aggiunge: "Nella gravidanza c'e' questa rivoluzione dentro di vitamine naturali, e quindi se tu stai bene, la vivi bene, anche la voce effettivamente - conclude - prende dei picchi".

CAW

© riproduzione riservata