Sabato 29 Gennaio 2011

Tremonti: Troppe regole, aprire la fabbrica smontaggio

Sestola (Modena), 29 gen. (TMNews) - In Italia ci sono troppe regole e troppa burocrazia, è arrivato il momento di semplificare le norme perché altrimenti si blocca lo sviluppo di tutto il paese. Ne è convinto il ministro dell'Economia e delle finanze, Giulio Tremonti, oggi a Sestola per partecipare assieme al collega degli Esteri, Franco Frattini, alla tavola rotonda "La montagna esiste..." in occasione del secondo Criterium dei parlamentari italiani. Rispondendo alle sollecitazioni degli amministratori dei Comuni dell'Appennino modenese, Tremonti ha introdotto il suo intervento con una battuta: "Se qualche montanaro minaccia di scendere in città io mi candido di venire su in montagna". Poi, nel corso del suo intervento, ha evidenziato i valori della "cultura comune" che contraddistinguono le località montane e i cittadini della montagna. Ma si è anche soffermato su uno dei problemi principali che bloccano lo sviluppo del territorio. "In questi decenni è stata accumulata una quantità impressionante di regole - dice Tremonti - bisogna smettere di fabbricare norme, è arrivato il momento di aprire la fabbrica dello smontaggio". "Noi - aggiunge - stiamo cercando di scrivere una legge di questo tipo che è costituzionale".

Pat/Ral

© riproduzione riservata