Lunedì 31 Gennaio 2011

Agrigento, fucilate contro tre ragazzi. In coma bimbo di 6 anni

Palermo, 31 gen. (TMNews) - Tre ragazzi ed un bambino di Santa Elisabetta, piccolo comune in provincia di Agrigento, sono stati feriti da alcuni colpi di fucile a pallini nella serata di ieri mentre rientravano a casa dopo una scampagnata. I tre giovani, di 30, 25 e 6 anni, sono stati trasportati d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Ad avere la peggio è stato il bambino, raggiunto da un pallino alla testa. Sottoposto ad intervento chirurgico, è stato poi trasportato in elisoccorso a Palermo. Ricoverato all'ospedale Civico, è in coma. Sono in corso le indagini condotte dai poliziotti della squadra Mobile insieme ai carabinieri. Nessuna pista viene al momento esclusa. Secondo quanto accertato dalle forze dell'ordine, i colpi sarebbero stati sparati da una vettura che si è fermata accanto a quella sulla quale si trovavano i tre giovani.

Xpa/Rcc

© riproduzione riservata