Lunedì 31 Gennaio 2011

Marocco/ Principe Mulay Hicham: Rabat non farà eccezione

Roma, 31 gen. (TMNews) - Il principe Mulay Hicham, 46 anni, terzo in linea di successione al trono del Marocco è convinto che l'ondata di malcontento che sta attraversando la sponda meridionale del Mediterraneo raggiungerà anche il suo paese. In un'intervista concessa da Parigi al quotidiano spagnolo El Pais, il principe sostiene che la "rivoluzione dei gelsomini" non ha alcun carattere religioso: "I nuovi movimenti non sono caratterizzati da anti-imperialismo, anti-colonialismo o anti-secolarismo. Le manifestazioni di Tunisi e del Cairo (...) costituiscono una rottura generazionale e infatti sono le nuove tecnologie ad animare questi movimenti". Per Hicham, "tutti i sistemi autoritari saranno toccati dall'ondata di proteste. Il Marocco non farà probabilmente eccezione. Bisogna solo vedere se la conteestazione sarà solo sociale o anche politica.

Fcs

© riproduzione riservata