Lunedì 31 Gennaio 2011

Egitto/ Ambasciatore Italia: situazione adesso meno drammatica

Roma, 31 gen. (TMNews) - Le notizie che giungono dall'Egitto "sono in questo momento un po' più rasserenanti" e, anche nelle aree turistiche a maggiore concentrazione di italiani "la situazione è meno drammatica di quella prospettata nei primi tempi": è quanto ha detto l'ambasciatore italiano al Cairo, Claudio Pacifico, collegato telefonicamente con Uno Mattina. "Le notizie in questo momento sono un po' più rasserenanti. Anche se con lentezza abbiamo la sensazione che, tranne in determinati posti, man mano che si consolida la presenza dell'esercito, siano diminuiti" i rischi, ha detto il diplomatico italiano. "Soprattutto nelle località turistiche che hanno una maggiore presenza di italiani, a Sharm el Sheikh e in tutte le località costiere sul Mar Rosso" si ha la sensazione che "la situazione sia meno drammatica di quella prospettata nei primi tempi", ha aggiunto l'ambasciatore. Quanto al rientro degli italiani, Pacifico ha spiegato che la nostra rappresentanza diplomatica sta agevolando "tutti i connazionali, che sono molti, che ritengono di partire", "nonostante le notevoli difficoltà e gli aeroporti intasati". Notizie rassicuranti sugli italiani presenti nelle località balneari del Mar Rosso erano già stata fornite questa mattina dal ministro degli steri Franco Frattini, in collegamento con Maurizio Belpietro a Mattina Cinque. "Abbiamo sentito gli italiani in vacanza", aveva detto il ministro. "Abbiamo sentito il nostro ambasciatore che parla per Sharm di una vita quasi completamente normale. Certo la presenza di carri armati impressiona, ma sono lì proprio per evitare che ci siano atti di violenza e disordini nelle strade", aveva sottolineato Frattini.

Coa

© riproduzione riservata