Lunedì 31 Gennaio 2011

Egitto/ Italia ha chiesto al Cairo protezione per cittadini Ue

Roma, 31 gen. (TMNews) - L'ambasciatore italiano in Egitto, Claudio Pacifico, è intervenuto presso il vicepresidente egiziano, Omar Suleiman, per chiedere la protezione dei cittadini italiani ed europei, ottenendo l'impegno da parte delle autorità egiziane. Lo ha riferito il capo dell'Unità di crisi, Fabrizio Romano, in un incontro con la stampa. "In quanto portavoce dei capi missione Ue al Cairo, l'ambasciatore ha avuto contatti con il vicepresidente Suleiman e ha chiesto imperativamente il dispiegamento delle forze dell'ordine per tutelare i cittadini e gli interessi italiani ed europei", ha detto Romano. Il capo dell'Unità di crisi ha sottolineato come ci si trovi ad operare in uno scenario "complesso, con un vuoto di protezione da parte delle forze dell'ordine e un numero molto elevato di cittadini Ue". Per quanto riguarda la presenza degli italiani in Egitto, Romano ha stimato che siano circa 15.500: 7mila turisti e 8.500 stabilmente presenti.

Sim/Ral

© riproduzione riservata