Lunedì 31 Gennaio 2011

Vita fuori da sistema solare? Da Nasa lista stelle compatibili

New York, 31 gen. (TMNews) - L'ancestrale interrogativo che attanaglia l'umanità potrebbe prossimamente trovare una risposta. Siamo soli nell'universo? La soluzione al quesito potrebbe arrivare dalla Nasa, che mercoledì diffonderà una lista di 400 sistemi stellari che potrebbero ospitare pianeti adatti alla vita. La rivelazione arriverà dal centro di ricerca Ames in California, da dove viene controllato l'ooservatorio satellitare Kepler, che ha setacciato oltre 156.000 stelle nel corso degli ultimi tre anni. Di queste, 400 sono considerate dagli astronomi ottimi candidati ad ospitare pianeti, che potrebbero avere caratteristiche simili alla Terra trovandosi in una zona né troppo calda né troppo fredda per sperare di trovare acqua. Le stelle in questione si trovano tra i 500 e i 3.000 anni luce dalla Terra. Kepler è solo il primo passo, dicono al New York Times gli astronomi del centro di ricerche, di un processo che richiederà decenni per essere portato a compimento. Il capo degli scienziati che lavorano a Kepler, il 72enne William Borucki, è ottimista:"Kepler è più importante del telescopio spaziale Hubble. Forniamo i dati che servono all'umanità per uscire nello spazio", ha detto al NY Times.

A24

© riproduzione riservata